Lavori in programma, il Sindaco annuncia i prossimi interventi

L’Amministrazione Comunale è al lavoro su una serie di progetti a partire dal restyling di Piazza Indipendenza. La Giunta Comunale ha approvato il progetto per la riduzione del rischio idrogeologico del centro storico con la messa in sicurezza dell’intera piazza.

Data di pubblicazione:
17 Febbraio 2022
Immagine non trovata

“Piazza Indipendenza”: messa in sicurezza dell’area 

L’Amministrazione Comunale è al lavoro per il restyling di Piazza Indipendenza. La Giunta Comunale ha approvato il progetto per la riduzione del rischio idrogeologico del centro storico con la messa in sicurezza dell’intera piazza. La spesa complessiva per la realizzazione dell’intervento ammonta a € 3.390.371,51.

I lavori su Piazza Indipendenza riguarderanno il risanamento igienico-sanitario, intervenendo sul servizio fognario, ed il rifacimento della pavimentazione.

Nello specifico saranno realizzati numerosi interventi tra i quali la rimozione della pavimentazione esistente ed il suo rifacimento, la posa di collettori per fognature e rete idrica, gli allacci utenti e l’istallazione di arredo urbano.

Via Carpine, intervento sull’assetto idrogeologico 

È di € 288.820,00 l’importo complessivo che sarà impiegato per la messa in sicurezza del tratto stradale in Via Carpine.

Con il relativo progetto, approvato dalla Giunta, il Comune di Sora intende salvaguardare l’assetto idrogeologico della strada con la canalizzazione delle acque metereologiche che confluiscono nella carreggiata.

Via Carpine è un’arteria molto trafficata che conduce nel centro della città. Attualmente l’area è caratterizzata dal problema della gestione sostenibile delle acque meteoriche dovuto alla mancanza di sistemi di raccolta che ne permettono il regolare deflusso verso i bacini, causando allagamenti.

Con gli interventi in programma sarà garantita una maggiore sicurezza a tutti coloro che frequentano l’area.

Palazzo Simoncelli: sarà completato l’impianto antincendio-elettrico 

In cantiere, a breve, anche i lavori di messa in Sicurezza dell’Edificio “Palazzo degli Studi Simoncelli” con il completamento dell’impianto Antincendio – elettrico per un importo complessivo di € 349.410.

L’intervento sugli impianti, approvato dalla Giunta Comunale, garantirà la protezione di studenti e personale scolastico dagli effetti derivanti da sovracorrenti e sovratensione, eliminerà le principali criticità riscontrate, predisponendo un adeguato livello di illuminazione ed un’alimentazione elettrica affidabile e continua.

L’impianto elettrico sarà realizzato all’insegna della sicurezza, della funzionalità, del risparmio energetico e di bassi costi di gestione e manutenzione. La progettazione è stata, inoltre, condotta tenendo conto sia della destinazione d’uso dei locali che della morfologia strutturale degli edifici.

 

Abbiamo in programma tre importanti interventi, molto attesi dalla cittadinanza. Una volta realizzati, i lavori garantiranno condizioni di sicurezza alla popolazione ed agli studenti del Palazzo “Simoncelli”. Risolveremo problemi annosi, come gli allagamenti su Via Carpine, eliminando esistenti condizioni di disagio, per restituire una città dal volto nuovo e più sicuro” dichiara il Sindaco Luca Di Stefano.

Ultimo aggiornamento

Sabato 21 Maggio 2022