Infiorata del Corpus Domini, cresce l’attesa per l’edizione 2022

L'allestimento al via sabato sera

Data di pubblicazione:
16 Giugno 2022
Infiorata del Corpus Domini, cresce l’attesa per l’edizione 2022

Tutto pronto per l’edizione targata 2022 dell’Infiorata del Corpus Domini, uno dei più suggestivi appuntamenti della Città di Sora. Domenica 19 giugno i tradizionali tappeti artistici torneranno ad impreziosire il centro storico. Tante le associazioni al lavoro per la realizzazione di questa gigantesca opera che si dispiegherà su una superficie lineare di quasi un chilometro. Attesi in città centinaia di visitatori e turisti.

Saranno impegnati nell’allestimento: Cattedrale Santa Maria Assunta, Centro minori S. Luca-Cattedrale, Ass. Il Faro onlus, A.D.O. (Associazione dei Dipendenti Ospedalieri), Associazione Valcomperta, Associazione S. Domenico, Associazione Iniziativa Donne, Istituto comprensivo Sora 2, Associazione via Napoli, Valter Tersigni bimbi Ucraina, Associazione S. Vincenzo, Pro Loco e Gruppo Gianni Iacobelli, Comunità Passionista, Agesci, Associazione Noi per S.Rocco, A.N.A. (Associazione Nazionale Alpini), Associazione SoraAntica, Gruppo Ragazzi Street Art, Centro Sociale Canceglie e Associazione S. Silvestro.

Come vuole la tradizione i lavori dell’Infiorata prenderanno il via nel tardo pomeriggio di sabato 18 giugno e proseguiranno nel corso della notte, concludendosi all’alba di domenica. Per comporre i tappeti, raffiguranti immagini sacre, gli infioratori utilizzeranno varie tipologie di materiali come segatura, sale colorato, fiori, semi e riso soffiato.

Con la tradizionale infiorata Sora vuol celebrare il giorno del Corpus Domini quando, alle ore 18.30, Mons. Gerardo Antonazzo, Vescovo della Diocesi di Sora Cassino Aquino e Pontecorvo, presiederà la solenne Celebrazione Eucaristica nella Cattedrale Santa Maria Assunta. A seguire, il Vescovo scenderà con il Santissimo Sacramento la scalinata della cattedrale per la tradizionale processione nel centro storico.

Quest’anno torneremo a vivere con rinnovata partecipazione la solennità del Corpus Domini. Ringraziamo tutte le realtà associative, le scuole e i volontari che collaboreranno alla realizzazione dell’Infiorata, rendendo la nostra città ancora più viva e attrattiva. L’edizione 2022 si preannuncia straordinaria per la particolare bellezza dei quadri e per l’entusiasmo che anima tutti i gruppi coinvolti” dichiarano il Sindaco Luca Di Stefano e il Vice Sindaco Maria Paola Gemmiti.

Ultimo aggiornamento

Martedi 05 Luglio 2022