ACEA procede con gli allacci idrici e fognari urgenti

Data di pubblicazione:
22 Luglio 2022
ACEA procede con gli allacci idrici e fognari urgenti

Sui social e sui mezzi di informazione tradizionali nei giorni passati abbiamo letto, di nuovo, notizie imprecise su presunte inefficienze o riguardo gestioni non corrette da parte degli uffici comunali delle pratiche riguardanti gli allacci idrici e fognari.

Per chiudere la questione e spiegare correttamente come stanno le cose è sufficiente citare la nota dell’ACEA del 21 luglio che dando riscontro alle note che sono state scambiate con i competenti uffici tecnici comunali ha avvisato la stessa amministrazione che procederà a lavorare gli allacci idrici autorizzati precedentemente alla data di saturazione del depuratore di Tofaro e ugualmente procederà a lavorare le richieste di subentro anche se successive ai sei mesi della cessazione della precedente utenza.

Questa soluzione proposta da ACEA mette fine ad una querelle che andava avanti da molti mesi nei confronti degli utenti della Città di Sora.

Soddisfatti il Sindaco Di Stefano e l’Assessore Mollicone:” Quando si dialoga tra gli enti con la volontà di risolvere i problemi si trova sempre una soluzione che soddisfi tutte le parti in causa. Ringraziamo la dirigenza dell’ACEA per aver compreso i problemi degli utenti residenti nella Città di Sora e di aver proposto una via per normalizzare la situazione esistente.

Ultimo aggiornamento

Venerdi 22 Luglio 2022