Museo della Media Valle del Liri

L’itinerario di visita si sviluppa in tre piani espositivi, seguendo criteri di ordine cronologico, tematico e topografico, mediante i quali si illustra la storia della città e del suo territorio

Data di pubblicazione:
28 Dicembre 2021
Immagine non trovata

Il Museo della Media Valle del Liri di Sora, istituito nel 1979, è stato ufficialmente aperto al pubblico nel 2005. Il Museo ha sede nel palazzo trecentesco – ristrutturato ed ampliato nel Settecento – dell’ex Convento dei Minori Conventuali, situato fra le attuali Piazza Mayer Ross, Piazza Umberto I e via Friuli.

L’itinerario di visita si sviluppa in tre piani espositivi, seguendo criteri di ordine cronologico, tematico e topografico, mediante i quali si illustra la storia della città e del suo territorio: dalla Preistoria, con le prime attestazioni di frequentazioni umane, agli insediamenti stabili, dalla presenza volsca fino alla romanizzazione e al periodo imperiale, passando attraverso l’età medievale, fino all’epoca moderna e all’industrializzazione con la nascita e lo sviluppo delle cartiere.

Il percorso è arricchito da pannelli didattici e da plastici ricostruttivi del territorio e del tempio romano-repubblicano sotto la Cattedrale di Santa Maria Assunta.

Inoltre, fanno parte integrante del Museo un ambiente dedicato alla fruizione di supporti audio-visivi e digitali-interattivi, una saletta per attività didattiche-culturali e per conferenze. Il Museo è dotato anche di un book shop per la vendita di testi di storia e archeologia, con un ampio settore dedicato a testi didattici per bambini e ragazzi.

Oltre alla Sezione archeologica il Museo possiede anche una zona dedicata alle esposizioni di arte contemporanea ed un chiostro interno fruibile per manifestazioni culturali e musicali.

Ultimo aggiornamento

Venerdi 01 Aprile 2022